POLONIA

La Polonia è uno stato dell’Europa centro-orientale che, nella sua storia millenaria, ha ospitato molte lingue, culture e religioni. Nonostante ciò è un paese fortemente legato alla tradizione cristiana e ricco di santuari e luoghi di culto.

PapaGiovanniPaoloIIOggi, quando si parla di questo stato, è istantaneo il ricordo di Giovanni Paolo II, il Papa che ha cambiato con il suo carisma la storia della Chiesa e del suo rapporto coi popoli. Molte città polacche, per questo, rimarranno legate per sempre al ricordo di Karol Wojtyla:

casaPapaGiovanniPaoloII
Wadowice è la città in cui è nato il 18 maggio 1920 e dove ha trascorso la sua giovinezza, qui è possibile visitare la casa natale, la Basilica della Vergine Maria dove fu battezzato e tutti i luoghi che lo ricordano;
Cracovia, città in cui poi si trasferì nel 1938 per motivi di studio, dove venne ordinato sacerdote nel 1946 e in cui rimase come sacerdote prima e arcivescovo poi;

SantuarioCzestochowae Czestochowa, dov’è possibile visitare il Santuario di Jasna Gora, che il Santo Padre amò sin da ragazzo e in cui si recava per inginocchiarsi dinanzi la Sacra Immagine della Vergine nera con il Bambino, proprio quella Madonna che attrae pellegrini da tutto il mondo.
Varsavia, la capitale, sorge sul fiume Wisla, lungo la strada Parigi-Berlino-Mosca ed è esattamente la città al centro d’Europa. Passata attraverso numerose guerre e catastrofi, oggi la Città Vecchia di Varsavia è annoverata nel patrimonio mondiale dell’UNESCO. Famose le stupende facciate rinascimentali e barocche dei palazzotti appartenuti alle ricche famiglie borghesi e la Cattedrale di San Giovanni (XIII-XV sec.), nei cui sotterranei riposano gli uomini insigni della Polonia.

 

>>> Guarda il Calendario dei Pellegrinaggi per controllare le prossime mete