Lourdes, è iniziata la stagione 2015 dei Pellegrinaggi

Grotta Marzo 2015

Il 29 Marzo, Domenica delle Palme, ha preso il via la stagione 2015 dei Pellegrinaggi presso il Santuario di Nostra Signora di Lourdes. Molti saranno rimasti delusi nel vedere ancora aperto il cantiere presso la Grotta di Massabielle. Purtroppo, però, il maltempo di Febbraio ha fortemente condizionato i lavori che, tuttavia, sono quasi giunti al termine. Per la prima celebrazione in Grotta si dovrà attendere il 5 Aprile, quando il rettore del Santuario, padre Horacio Brito, presiederà la Santa Messa di Pasqua.

Le persone presenti in questi giorni hanno potuto già apprezzare alcuni dei mutamenti che si sono registrati. Tra questi, evidente è la presenza dei trenta frassini che, una volta in fiore, creeranno la “Zona d’Ombra” che precede il piazzale “luminoso” della Grotta, anch’esso totalmente ridisegnato. Infatti, anche sostando sulla riva destra del Gave, sono facilmente visibili alcune delle innovazioni della grotta, come la pavimentazione, l’impianto d’illuminazione e la barriera protettiva. Tra le celebrazioni, invece, sicuramente sarà una novità la Processione Eucaristica. Questa, infatti, non partirà più dal podio in prateria, bensì dal centro del viale verde dell’Esplanade, all’altezza delle due porte centrali della basilica S. Pio X, per terminare, come sempre, nella basilica sotterranea. Le ragioni sono due: dare maggiore visibilità alla Processione e non disturbare la preghiera silenziosa dei pellegrini in Grotta, coerentemente con uno degli obiettivi del progetto “Grotta Cuore di Lourdes”, voluto dal vescovo di Tarbes Lourdes, Mons. Nicolas Brouwet.

Questa voce è stata pubblicata in home. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.