Genova, 14 Marzo 2015: incontro col Cardinale

Genova 14 Marzo 2015 - 35Genova, 14 Marzo 2015

Anche Sua Eminenza Cardinale Angelo Bagnasco ha voluto sostenere la nostra iniziativa in occasione della Giornata Nazionale Unitalsi.
Accolto con grande gioia da tutti i soci nella sottosezione di Genova, ci ha allietato con le sue parole, aiutandoci a comprendere l’importanza del nostro servizio, che non deve limitarsi alla partecipazione ai Pellegrinaggi, ma deve concretizzarsi nell’aiuto verso il prossimo, per assaporare appieno il vero significato di essere Unitalsiani.
Il Cardinale ha sottolineato l’importanza della formazione, perché “senza la formazione manca la Sorgente, tutto diventa più arido”. Ma “non basta servire il malato, o chiunque bisognoso, se il nostro servizio non scalda il cuore… o c’è la motivazione sempre sorgiva, fresca o altrimenti il servizio deperisce”. “Allora gli appuntamenti di formazione non dovrebbero essere avvertiti come un dovere ma come una cosa bella e desiderata”.
Il Cardinale ha rimarcato poi l’importanza di due propositi: dobbiamo “dire Sì a Gesù” e dobbiamo “imparare a dire due NO: NO al pessimismo sterile, alle lamentele, al tutto va male” e “NO al pettegolezzo”.
Infine, una raccomandazione: “Non distraetevi dal cuore, la radice, lo scopo dell’Unitalsi: portare i malati dalla Madonna”.

>>> Leggi il discorso di benvenuto di Don Danilo e le parole del Cardinale

>>> Guarda le foto della giornata

>>> Guarda il VIDEO del discorso del Cardinale

 

Questa voce è stata pubblicata in home. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.